S.O.S. Capelli…(S.O.S. Hair) #BeachHair #CapelliMare

Il periodo estivo è il momento giusto per prendersi qualche giorno di relax, forse in montagna, o forse al mare. Io, personalmente, preferisco il mare. La ragione è molto semplice…amo il caldo, perciò, vorrei godermi al massimo il tepore estivo.

Le giornate trascorse al mare sono piene di attività: giochi con i bambini sulla sabbia o in mezzo alle onde, un po di snorkeling o una semplice nuotata, la rilassante lettura di…tanti libri, e altri divertenti passatempi. Purtroppo, queste stupende vacanze presentano un lato negativo, almeno per me,…i capelli. Come pettinarli, come controllarli? Vorrei avere i capelli che mostrano le modelle nelle pagine patinate delle riviste di moda.

Embed from Getty Images Embed from Getty Images Embed from Getty Images

Ma, niente da fare… ho i capelli ricci e trascorro tutta la vacanza con i capelli bagnati, pettinati con il gel, o con una noce di crema che mi aiuta a domare l’effetto crespo. Non ho speranze!

Comunque, per tutte voi, che non avete capelli indomabili e difficili di pettinare, vorrei lasciare questo video, dove potrete trovare una semplice “ricetta” da realizzare a casa. Si tratta di uno spray per il mare che, forse, vi aiuterà a realizzare stupende onde da spiaggia sui vostri capelli.  L’autore del video è il blog “ModaMob“, dove potrete trovare tante idee e notizie di bellezza e moda. Gli ingredienti dello spray mare “homemade” sono facilmente reperibili:

  • Acqua,
  • bottiglietta spray,
  • sale marino,
  • gel di aloe vera,
  • olio essenziale (loro hanno utilizzato l’olio di lavanda, ma potete sostituirlo con uno della vostra preferenza),
  • olio di cocco,
  • sale di epsom o sale inglese.

I risultati sembrano molto positivi, perciò divertitevi!…Vorrei io i suoi capelli!!!

 

 

Summer is the perfect time to relax, maybe in the mountains, or perhaps at the beach. Personally, I prefer the beach. And the reason is very simpleI love warm weather, and since summer in Italy lasts three months, I must really enjoy every sunny warm day. Days at the beach are full of activities and fun: playing with the kids in the waves, or just in the sand, snorkeling and swimming, readingmany, many books, amongst so many other pastimes. Unfortunately, these wonderful holidays have a slight downside, at least for memy hair. How to comb it, how to control it? I wish I had the perfect hairstyle of models in fashion magazines.

But, there’s nothing I can doMy hair is curly, and since it is hard for me to find and successfully try the right style, I just spend the whole vacation at the beach with wet hair. I usually use some gel, or, which is better, just a dab of conditioner to tame the frizz. However, for all of you, that don’t have the kind of problems I have with unruly and difficult to comb hair, I would like to invite you to watch the above video. It’s from a blog called “ModaMob“. Actually, I would suggest you to visit their site, they have so many useful videos and beauty ideas.   The one I am showing you today  it’s a simple homemade recipe”  for sea salt spray.  The ingredients are easy to find:

  • Water,
  • spray bottle,
  • sea salt,
  • aloe vera gel,
  • essential oil,
  • coconut oil and
  • epsom salt.

It’s exactly the hairstyle I would love at the beach…Enjoy it.

 

 

Annunci

Compiti versione Catà (Homework Catà style) #professorCata #compitivacanze

Vorrei ringraziare il Professor Catà, insegnante del Liceo delle Scienze Umane Don Bosco di Fermo, nelle Marche. Lo ringrazio perchè ci dimostra come la vita può essere visuta diversamente, come possiamo goderci ogni minuto, come dobbiamo assaporare ogni momento, ogni esperienza.

Il Professor Cesare Catà ci insegna tutto questo in modo semplice: con i “compiti delle vacanze” asegnati ai suoi studenti. Ecco l’elenco dei “compiti”:

  1. Al mattino, qualche volta, andate a camminare sulla riva del mare in totale solitudine: guardate come vi si riflette il sole e, pensando alle cose che più amate nella vita, sentitevi felici.
  2. Cercate di usare tutti i nuovi termini imparati insieme quest’anno: più cose potete dire, più cose potete pensare; e più cose potete pensare, più siete liberi.
  3. Leggete, quanto più potete. Ma non perché dovete. Leggete perché l’estate vi ispira avventure e sogni, e leggendo vi sentite simili a rondini in volo. Leggete perché è la migliore forma di rivolta che avete (per consigli di lettura, chiedere a me).
  4. Evitate tutte le cose, le situazioni e le persone che vi rendono negativi o vuoti: cercate situazioni stimolanti e la compagnia di amici che vi arricchiscono, vi comprendono e vi apprezzano per quello che siete.
  5. Se vi sentite tristi o spaventati, non vi preoccupate: l’estate, come tutte le cose meravigliose, mette in subbuglio l’anima. Provate a scrivere un diario per raccontare il vostro stato (a settembre, se vi va, ne leggeremo insieme).
  6. Ballate. Senza vergogna. In pista sotto cassa, o in camera vostra. L’estate è una danza, ed è sciocco non farne parte.
  7. Almeno una volta, andate a vedere l’alba. Restate in silenzio e respirate. Chiudete gli occhi, grati.
  8. Fate molto sport.
  9. Se trovate una persona che vi incanta, diteglielo con tutte la sincerità e la grazia di cui siete capaci. Non importa se lui/lei capirà o meno. Se non lo farà, lui/lei non era il vostro destino; altrimenti, l’estate 2015 sarà la volta dorata sotto cui camminare insieme (se questa va male, tornate al punto 8).
  10. Riguardate gli appunti delle nostre lezioni: per ogni autore e ogni concetto fatevi domande e rapportatele a quello che vi succede.
  11. Siate allegri come il sole, indomabili come il mare.
  12. Non dite parolacce, e siate sempre educatissimi e gentili.
  13. Guardate film dai dialoghi struggenti (possibilmente in lingua inglese) per migliorare la vostra competenza linguistica e la vostra capacità di sognare. Non lasciate che il film finisca con i titoli di coda. Rivivetelo mentre vivete la vostra estate.
  14. Nella luce sfavillante o nelle notti calde, sognate come dovrà e potrà essere la vostra vita: nell’estate cercate la forza per non arrendervi mai, e fate di tutto per perseguire quel sogno.
  15. Fate i bravi.

Io penso si stampare l’elenco e provare a realizzare ogni compito, ma non solo durante le vacanze. Questi cono compiti da realizzare sempre, quando abbiamo bisogno d’ispirazione, quando abbiamo bisogno di vivere!!!

Ti piaciono i compiti per l’estate del Professor Catà? Qual’è il tuo compito preferito?

JomphongID-10034718

Immagine cortesia di FreeDigitalPhotos.net (autore Jomphong)

I would like to thank Professor Catà, teacher of the Don Bosco Humanities and Science High School, located in the province of Fermo in the italian region Marche. I would like to thank him because he shows us how to live our lives to the fullest, how to enjoy every minute, how to savor every moment, every experience.

Professor Cesare Catà has been able to teach us all this in just a simple way: with the “summer homework” assigned to his students. Here is the list of  15 “tasks”:

  1. In the morning, sometimes, go walk by the sea in total solitude: look how the sun reflects in the water and, thinking about the things you love the most in your life, feel happier.
  2. Try to use all the new terms we have learned together this year: the more things you can say, more things you can think of; and when you have more things you can think of, you will feel more free.
  3. Read as much as you can. But not because you have to. Read because summer inspires dreams and adventures, and while reading you feel like swallows in flight. Read because it’s the best form of rebellion you have (for suggested reading, you can just ask me).
  4. Avoid things, situations and people that make you feel negative or empty: Look for challenging situations and the company of friends that will complement you, understand you and appreciate you for who you are.
  5. If you feel sad or scared, don’t worry: summer, as all the wonderful things, tries to distress your soul. Write a diary just to express how you feel (and in September, if you feel like it, we will read it together).
  6. Dance. Without shame. Always,  in your room, or in the street. Summer is a dance, and it would be foolish not to take part of it.
  7. Go see the sunrise, at least once. Remain silent and breathe. Close your eyes, be grateful.
  8. Do a lot of sport.
  9. If you find someone who captivates you, just tell him/her how you feel with all the sincerity and grace of your heart. No matter if he/she will understand you or not. If he/she doesn’t, he/she was not your destiny; otherwise, summer 2015 will be the perfect golden opportunity to walk together (if this goes wrong, go back to step 8).
  10. Examine the notes of our classes: for each author and each concept, ask yourself some questions and relate them to the situations you find yourself.
  11. Be cheerful as the sun, untamable as the sea.
  12. Don’t say bad words, and be always polite and kind.
  13. Watch films with poignant dialogues (possibly in English) to improve your language skills and your ability to dream. Don’t let the film ends with the credits. Relive it whilst you live your summer.
  14. In sparkling light or on hot nights, dream about your life, how it must be and how it will be: during summer look for the strength not to give up, and do everything to pursue that dream.
  15. Be good.

 I’m going to print the list and try to accomplish every task, but not only during holidays. These are tasks to be performed always, when we need inspiration, when we just need to live!!!

Do you like the summer homework list of Professor Catà? Which one is your favorite task?

Cosa comprerei?…Victoria’s beach (What I’d buy…Victoria’s beach) #VictoriasSecret #VictoriasBeah

Lo so che è ancora primavera…ed è anche una primavera oscillante, va e viene!!! Ma, io ci penso, ci penso, sogno, spero, desidero…che arrivi l’estate!

Estate che mi riempie di libertà, estate che dona al mio cuore gioia e spensieratezza, estate che porta sempre con se il sorriso dei bambini.

Sono cresciuta in un paese in cui è praticamente estate tutto l’anno. Quando faceva freddo al massimo potevo indossare una felpa o golfino leggero. Perciò, l’estate per me significa abitudine, è un pochino come sentirmi a casa….Casa che per me vuole dire anche spiaggia, mare, le onde che mi cullano, la brezza che mi canta.

Oggi sono troppo romantica…basta! Tutto questo per dirti che estate significa anche un bel costume da bagno. E in questo caso un costume da bagno di Victoria’s Secret. Non sono certamente un angelo, ma alcuni dei costumi di questo noto marchio posso indossarli…spero.

Ti faccio solo vedere un paio dei costumi Victoria’s. Se desideri, nel loro sito online troverai tanti altri. A me servono d’ispirazione. La spedizione in Italia è un tanto costosa…pero divertiamoci al meno guardando!

V442923

US$ 72.50

V442924

US$ 67.00 – US$ 69.50

I know it’s still spring...and it’s also a spring that comes and goes!!! But, I really think and think, and dream, and hope, and wantsummer to arrive!

Summer fills me with freedom, during summer my heart beats with joy and happiness, summer always brings the sounds of laughter, the playful spirit of children.

I grew up in a country where summer lasts all year long. When it’s “cold” you can wear a light sweatshirt or a sweater. Therefore, for me summer is habit, tradition…It just makes me feels at home….But, home for me means also beach, the sea, the lull of the waves, the song of the gentle breeze. 

Oh my God, today I’m just too romantic…That’s enough! My main purpose was to tell you that summer also means a nice bathing suit. And in this case a Victoria‘s Secret swimsuit. Certainly I’m not an angel, but I can wear some of the bathing suits of this well-known brand...at least, I hope.

I’ll show you just two examples  of Victoria’s costumes. If you wish, you can check for more on the  website. Their products inspire me. Shipping prices to Italy aren’t really affordable…but we can enjoy ourselves just watching and dreaming!

 

 

 

Estate, casa (Summer, home) #dominicanrepublic

Arriva l’inverno…tra qualche mese! Io sono già preoccuppata. Come puoi immaginare, non mi piace l’inverno..troppo lungo, troppo freddo! Non è proprio per me. Infatti, vorrei tenere stretti a me i bellissimi ricordi dell’estate. Stringerli cosi forte da non riuscire mai a dimenticarli. Per di più, quest’anno l’estate per me ha avuto un significato specifico, Repubblica Dominicana…Casa!!!

Winter is coming…in a few months! I am already worried. As you can imagine, I don’t like winter…too long, too cold! It’s not for me. As a matter of fact, I would like to keep really close to me all the beautiful memories of summer. To treasure them, to “hug”” them (it’s that even possible?) and not forget them. Besides, this year summer has one specific meaning, Dominican Republic…Home!!!

7

Palazzo presidenziale della Repubblica Dominicana. National Palace.

Continua a leggere

Wish List dell’estate (Summer Wish List)

La mia Wish List di quest’estate è semplice. Vorrei, vorrei….ID-100162626

My Summer Wish List is very simple. I would like…   

1. Avere i capelli lunghi e soffici dopo aver fatto un lungo bagno al mare e aver giocato con i bambini sulla sabbia. To have gorgeous long hair after a whole day swimming in the sea and playing with the kids in the sand.

2. Trovare un ID-100157780costume da bagno che mi faccia sembrare sempre in forma, nonostante le posizioni strane che a volte devo assumere mentre gioco con i miei pargoli. Discover the best – fitting swimsuit that will make me look good proportionally, despite the strange positions I assume sometimes while playing with my children.

3. Non dover preoccuparmi delle macchie solari dopo essere stata esposta al sole caraibico per 5 ore di seguito. Not to worry about sunspots after being exposed to the caribbean sun for 5 hours straight.

4. Avere un vestito estivo diverso da indossare ogni giorno. To have a different summer dress everyday.

5. Sdraiarmi tutto il giorno su un lettino, non a prendere sole, ma a leggere, a pensare a qualche lavoro creativo, a giocare con il tablet,..insomma dolce far niente. To be able to lie down on a beach lounge chair  all day, but not to get darker in the sun, but to read, to think of some crafting work, to play with my tablet,... in short, just doing nothing.

6. Non dover pensare al futuro, a le cose che succederanno quando finisca quest’estate. To stop thinkiID-10030534ng about what the future holds once summer is finished.

7. Fare una lunga camminata in riva al mare senza dover tornare in dietro di corsa perché è ora di cena, perché i bambini mi aspettano o, perché mi sono stancata. Take a long walk on a sandy beach  without hurrying back at dinner time, or because the children are waiting for me, or because I’m tired.

8. Nuotare come un delfino, essere in sintonia perfetta con l’acqua che mi avvolge. Swim like a dolphin, be in perfect harmony with the water that surrounds me.

9. Che non arrivi mai l’inverno. I hope winter never returns.

10…E questo punto è veramente il più importante: trascorrere del tempo di qualità con la mia famiglia. Godermi in pieno la felicità dei miei figli e della mia seconda metàAnd this is really the most important point: spend quality time with my family. Enjoy moments of happiness with my children and my other half. ID-10035978

…..Magari!!!…I wish!!!

Hai la tua lista dei desideri estivi? Diversi dei miei? Do you have your summer wish list? Are they different than mine?

Immagini cortesia di FreeDigitalPhotos.net (autori Arztsamui, Artur84, Photostock, Sura Nualpradid).